0
0,00 0 prodotti

Nessun prodotto nel carrello.

35,00

|

Enzo Esposito

Sicilia DOC RISERVA
Edizione Limitata

Un percorso che vede l'Arte e la Viticoltura avvicinarsi, sfiorarsi e confondersi, fino a divenire materia unica e viva: così nasce Opificio Gibellina.
Dall'incontro tra le Tenute Orestiadi e l'Accademia di Belle Arti di Brera prende forma il desidero di esprimere in etichetta quel che quotidianamente si respira tra le barriques, in cui il vino trova la sua forma più armonica e l'arte stravolge le emozioni, toccando le più intime corde dell'animo umano.
Opificio Gibellina vuole rappresentare, grazie al contributo di 5 artisti - Stefano Pizzi, Gaetano Grillo, Nicola Salvatore, Pietro Coletta, Enzo Esposito - l'essenza non solo di Tenute Orestiadi, ma della città stessa, che fin dalla sua nuova fondazione, ha fulcro fondamentale nell'arte, che quotidianamente affianca la produzione agricola volta a valorizzare le peculiarità del territorio.

Un vino rosso le cui uve sono coltivate proprio nella Valle del Belìce, in prossimità del Grande Cretto di Alberto Burri – Vecchia Gibellina, selezionate con cura e raccolte a mano.

Colore

Rosso rubino scuro.

Naso

Profumi di frutta matura con note acidule.

Palato

Fresco, ricco, ben equilibrato.

Vinificazione

15-20 giorni di macerazione sulle bucce. Maturazione di 18 mesi in tonneaux da 500 litri ed in ultimo l’affinamento in bottiglia non inferiore a 6-8 mesi.

Abbinamenti

Spaghetti alla Norma, Formaggi semi stagionati, grigliate miste di carne, agnello al forno.

Sicilia DOC RISERVA

Terra Nera fino a 200 mt. S.l.m

Sui dolci rilievi dell’entroterra trapanese si ritrova questa tipologia di terreno, ricca di sostanze limo-argillose, compatta e resistente alla siccità. Grazie alle sue caratteristiche si configura come habitat ideale per l’allevamento di numerose varietà di vite sia a bacca rossa che a bacca bianca e diviene per noi suolo perfetto per la coltivazione del Syrah e del Nero d’Avola, utilizzato, oltre che in purezza, anche in blend per l’Orestiadi Ludovico, vino dedicato a Ludovico Corrao e fiore all’occhiello della cantina.

Nato a Benevento nel 1946, dal 1980 Enzo Esposito vive e lavora a Milano. Esordisce nella scena artistica all’inizio degli anni Settanta con opere di natura concettuale. Espone nella galleria di Luciano Ingapin a Milano nel 1975, e da Pasquale Trisorio a Napoli nel 1976. Attraverso interventi ambientali, in cui segni e colori si dispone nello spazio dei luoghi espositivi, la sua opera si afferma nell’ambito del recupero della pittura, ponendolo tra i protagonisti dell’importante mostra Pittura-ambiente, curata da Renato Barilli e Francesca Alinovi.
Nel 1980 prende parte a mostre in musei nazionali e internazionali. A Milano avvia una collaborazione con la galleria Giorgio Marconi dove espone nel 1985. Negli anni Novanta sono numerose le sue esposizioni in spazi istituzionali. Nel 1998 pubblica la monografia Enzo Esposito Opere 1970 -1997 che raccoglie l’intero percorso artistico, corredato dai testi di Barilli, Millet e Caramel, l’Edizione L’Agrifoglio, Milano.
Dal 2000 a oggi, la sua opera è sottolineata dal costante interesse per la convergenza fra pittura e spazio. Di questo periodo vanno segnalate diverse mostre retrospettive tra le quali: Analogia del presente, (Danubiana Meulensteen Art Museum, Bradislava 2001), Dialogo con gli anni ottanta, (Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta 2009), La traccia invisibile del reale (Museo della Permanente, Milano 2006), Enzo Esposito (Museo Arcos di Benevento 2015). Nel 2019, in occasione della sua prestigiosa e completa monografia, curata da Francesco Tedeschi, edita da Prearo Editore, il MAC (Museo d’Arte Contemporanea di Catanzaro) gli dedica un’ampia retrospettiva. Nel 2022 Marco Meneguzzo cura una raccolta Enzo Esposito - Opere su carta 1977−2021, Prearo Editore.

Wineshop
Iscriviti per conoscere in anteprima le nostre iniziative e ricevere uno sconto del 10% sul prossimo ordine.

Newsletter

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram